Nuovi modi per il live streaming su cellulari, tablet e PC per l'incontro di oggi



Tra le novità e i nuovi modi per la visione in streaming delle gare del campionato italiano, compresa Crotone Juventus, c’è quello di Facebook. Sono infatti già state trasmesse le prime gare da vedere in live streaming gratis in italiano a firma Lega Pro. Si tratta solo di una sperimentazione a carattere ufficiale di questo strumento, ma la rotta è stata tracciata. In questo modo, da una parte si colloca in una posizione di difficoltà Rojadirecta e quelle piattaforme web che propongono illegalmente modi alternativi e gratis per la diretta live su cellulari, tablet e PC. Dall’altra si facilita la visione della gara ai tanti tifosi che vivono all’estero.

Tuttavia di ufficiale e strutturato non c’è ancora nulla e vedere Crotone Juventus in streaming su Facebook significa muoversi borderline. Basta fare un giro dalle 18 in poi e notare le tante pagine e i molti gruppi creati ad hoc per rendersi conto di un fenomeno molto diffuso. In fin dei conti basta un cellulare puntato sul televisore di casa che trasmette la partita, avviare la funzione diretta live di Facebook e il gioco è fatto. Per vedere Crotone Juventus in streaming occorre cercare altre strade. E tra le tendenze che stanno trovando spazio da alcuni mesi a questa parte c’è quella del collegamento sui siti dei canali satellitari che hanno regolarmente acquisito i diritti per la gestione delle immagini del campionato italiano.

La questione è comunque controversa, tenendo conto che non tutti i canali propongono questa opportunità, anche in riferimento a Crotone Juventus. In ogni caso, soprattutto i residenti che abitano al confine italiano, possono fare un tentativo anche sul canale svizzero RSI La2 o su quello austriaco ORF. Altri punti di riferimento sono Hotbird 13 e Astra 1. Senza dubbio sono percorribili le strade di Premium e Sky. La prima delle due consente di vedere le partite di Serie A di Juventus, Inter, Milan, Roma, Lazio, Napoli, Fiorentina e Genoa. Nel dettaglio la diretta streaming da PC e dispositivi mobile, compresa Crotone Juventus, è possibile con il servizio Premium Play, accessibile dai soli abbonati.

Sky propone invece lo streaming, in cui rientra Crotone Juventus, in due modi: l’app Sky Go, solo per abbonati, e la piattaforma web Now TV, per cui non occorre alcun abbonamento con il canale satellitare. Il costo di un singolo match è di 9,99 euro e attualmente è in vigore una promozione che consente di scoprire gratuitamente il servizio per 14 giorni, anche se non comprende le partite di Serie A. Formazione con qualche dubbio per Nicola che rispetto a domenica scorsa sarà costretto a cambiare qualcosa. Innanzitutto non ci sarà mezzo al campo Lorenzo Crisetig, squalificato dopo l’espulsione al Barbera. Al suo posto Capezzi, con la partenza di Salzano non ci sono altre alternative.

Sulla destra invece dovrebbe essere avanzato Rosi con Sampirisi sulla linea dei difensori. La retroguardia sarà completata da Ferrari, Ceccherini e Martella, anche se a sinistra rimane il ballottaggio con Mesbah. Stoian agirà più avanti mentre in attacco confermato il tandem Falcinelli-Trotta anche se il bulgaro Tonev potrebbe essere schierato al posto della punta campana. I bianconeri hanno svolto l’allenamento di rifinitura ieri mattina e nel pomeriggio hanno lasciato Torino alla volta della Calabria. Nella lista dei convocati diramata dal tecnico dopo l’allenamento non figurano Chiellini e Marchisio come anticipato dallo stesso allenatore. In difesa tornerà Dani Alves a destra, mentre a centrocampo potrebbe essere uno tra Sturaro e Rincon a rimpiazzare Khedira. In attacco, invece, ci sono buone chance di vedere Pjaca in campo titolare per la prima volta.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 2 Media: 5]

NESSUN COMMENTO

Rispondi