Il conto alla rovescia per l’inizio della nuova stagione di Champions League è ufficialmente iniziato. Alle 20.45 fischio di inizio delle prime gare. Le immagini potranno essere visualizzate anche in diretta streaming su PC, tablet e smartphone, sia esso un iPhone o un device Android. Come fare? Naturalmente facendo riferimento alle piattaforme legali, che in in Italia passa da Mediaset per i suoi abbonati Premium. Di conseguenza non ci sono possibilità per la diretta live gratis, in chiaro e per tutti. L’azienda del Biscione ha mantenuto i diritti, per questo e per il prossimo anno, alla trasmissione della più importante competizione calcistica per club.

Il continuo tira e molla della piattaforma web Rojadirecta ovvero i suoi oscuramenti e le successive riattivazioni rappresenta una costante di questi tempi che assottiglia le occasioni per la diretta live sfruttando soluzioni parallele e alternative. Salta la possibilità di vedere gratis le sfide delle squadre tedesche con l’emittente Zdf. Le immagini non saranno ricevibili in Italia: l’Uefa ha da tempo raggiunto un’intesa in seguito alla segnalazione della stessa Mediaset. Eppure non sono mancati i precedenti. Solo lo scorso anno si segnalano Bayer Leverkusen Lazio dei preliminari e Juventus Borussia Monchengladbach della fase a gironi.

Ma sempre sul satellite è possibile cercare di vedere le partite della Champions League sul canale svizzero RSI La2, quello svizzero tedesco RTL e quello austriaco ORF che trasmettono le immagini della gara. Ad aver maggiori possibilità di sintonizzazione sono i residenti al confine. Altre possibilità sono rappresentate da Hotbird 13 (13 gradi est) e Astra 1 (19,2 gradi est). Qualcuno suggerisce di fare un tentativo, sempre sul satellite, su Arena Sport del Montenegro, Sky Austria, Czech TV, Sky Deutschland, Armenia TV.

In ogni caso, Mediaset mette a disposizione il servizio Premium Play, fruibile anche da Mac, smart TV, decoder, Xbox, Chromecast e smart cam. Gli abbonati devono registrarsi nell’Area Clienti del sito Mediaset Premium, inserire il numero della tessera e i dati anagrafici. Quindi basta collegarsi al sito di Premium Play ed effettuare il login nella finestra. Confermata l’abolizione della soglia di 100 ore di consumo mensile. La visione delle partite di Champions League varia naturalmente in base al pacchetto acquistato. Il ventaglio delle soluzioni di Mediaset si completa con il sito sportmediaset.it, su cui vengono trasmessi i match visibili in chiaro e per tutti sui canali generalisti, e l’app Sportmediaset, gratuitamente scaricabile sia su iPhone e iPad e sia su smartphone e tablet Android.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 3 Media: 5]

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome