canone-RAI
canone-RAI

Senza ombra di dubbio il nuovo anno sarà etichettato come l’anno del Canone Rai. Il 2016 ha infatti introdotto una rivoluzione su quella che è la tassa sul possesso della televisione ovvero il Canone Rai. Da questo nuovo anno, gli italiani pagheranno il Canone Rai 2016 nella bolletta elettrica. Ma questo sembra essere l’unico aspetto chiaro ai molti italiani che ancora hanno non pochi dubbi su quello che li attenderà nelle prossime bollette elettriche. Tassa solo nelle abitazioni in cui si risiede? Ci sarà rischio di doppia imposizione? E le multe, ci saranno e per quali motivi?

COME SI PAGA? – Come più volte ribadito, il canone rai 2016, sarà inserito nella bolletta elettrica e si pagherà in base alla residenza. La tassa sarà dunque pagata solo sulla casa di residenza e non su eventuali altre case di proprietà. Medesima cosa qualora il contribuente abbia intestata più di una utenza elettrica, la tassa andrà pagata solo per l’utenza elettrica della casa nella quale è residente. Diversa situazione se i coniugi dispongono di due residenze diverse, allora la tassa potrebbe essere richiesta due volte. Certo è che, con il pagamento di questa tassa, scatterà la presunzione del possesso della televisione.

 

GLI ARRETRATI SONO DOVUTI? – No, nessun arretrato sarà richiesto. Nella bolletta elettrica che comprenderà il Canone Rai 2016, non verrà richiesto di pagare la tassa per gli anni passati.

Le incertezze degli italiani non sono certo agevolate dai ritardi normativi che stanno caratterizzando la fase di preparazione dell’impianto di riscossione che dovrà per forza maggiore essere pronto nel giro dei prossimi mesi. (Il decreto doveva essere approvato entro il 15 febbraio). Questi problemi “tecnici” potrebbero incentivare ancora di più l’evasione e stanno creando non pochi disaggi alle aziende elettriche che ad oggi non sanno quale iter seguire per far pagare il Canone Rai a Luglio, data della prima scadenza, quando si teme ormai il caos.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome